Il Progetto

 

Teatro a Pedali è il format sviluppato da Mulino ad Arte che ti permetterà di essere protagonista di un’esperienza divertente, originale e soprattutto green. Grazie alla tua pedalata contribuirai all’auto-sostenibilità dell’evento. Le biciclette che ti metteremo a disposizione sono collegate ad un sistema di co-generazione elettrica che alimenta l’impianto audio-luci del palcoscenico.“Teatro a Pedali” è l’evoluzione di un percorso che Mulino ad Arte ha iniziato con “Mi abbatto e sono felice”, spettacolo teatrale che si autoalimenta grazie allo sforzo prodotto dall’attore in scena.

Le Tappe del Tour

Rassegna Stampa

INTERVISTE RADIO

Radio Rai https://www.raiplayradio.it/audio/2019/04/ANDATA-E-RITORNO-84e4fd6b-d6dc-4610-b2c7-c57a0a259794.html

Radio24 http://www.radio24.ilsole24ore.com/programma/a-ruota-libera/voluto-spettacolo-pedalateatro-cinema-190835-ABXuCnqB

TELEVISIONE

TgR – dal min. 16:50 https://www.rainews.it/tgr/piemonte/notiziari/video/2019/05/ContentItem-8d54713f-f617-4322-8e8d-5afacf1bd32c.html

QUOTIDIANI

La Stampa https://www.lastampa.it/2019/04/30/cronaca/a-torino-nasce-il-teatro-a-pedali-spettacoli-a-impatto-zero-FiilojXdy0yUJMqTfEnQYP/pagina.html

Ansa http://www.ansa.it/piemonte/notizie/2019/04/30/teatro-green-energia-da-bici-pubblico_b13936f7-7773-4c79-99e6-4378fa76e786.html

GIORNALI ONLINE / BLOG

https://www.bikeitalia.it/2019/05/02/il-teatro-a-pedali-parte-da-torino-e-girera-litalia-a-impatto-zero

https://www.mentelocale.it/torino/eventi/122519-teatro-pedali-format-realizzare-spettacolo-dal-vivo-impatto-zero.html

https://www.adnkronos.com/sostenibilita/best-practices/2019/04/30/uno-spettacolo-impatto-zero-arriva-teatro-pedali_jdeqKpAHzq1BLzp4P9og2L.html

http://www.ecodallecitta.it/notizie/391093/teatro-a-pedali-il-format-per-realizzare-uno-spettacolo-dal-vivo-a-impatto-zero-evento-di-lancio-sabato-4-maggio-a-torino

http://blog.ilgiornale.it/ruzzo/2019/05/04/il-teatro-a-pedali

https://www.massa-critica.it/2019/04/teatro-a-pedali-uno-spettacolo-teatrale-a-impatto-zero-con-un-palco-alimentato-da-biciclette

https://www.piemonteexpo.it/eventi/teatro-a-pedali-palazzo-della-luce

https://www.ecoreport.org/news/se-il-teatro-va-a-pedali

http://www.e-gazette.it/sezione/green-life/teatro-impatto-zero-pubblico-pedala-lenergia

https://www.futura.news/2019/04/30/76106/?fbclid=IwAR2c2QVEZ5Xk8mewXGJwHhnwp7FtqQl1y6EzYD7XXPjBbev4_juOeJFcR24

Gallery

Teatro a Pedali story

Teatro nei borghi 2019 – 1^ EDIZIONE

La prima rassegna teatrale eco-sostenibile in Italia

Rassegna 2019 – 1^ EDIZIONE
Gli spettacoli, frutto di interviste realizzate da Daniele Ronco agli abitanti di 4 delle 90 borgate, sono autoalimentati grazie all’energia prodotta, pedalando, dal pubblico con il “Teatro a pedali”.

Teatro nei Borghi” è un progetto innovativo dell’associazione culturale “Mulino ad arte”, volto a recuperare la memoria collettiva di alcune delle 90 borgate di Cumiana, in provincia di Torino, il secondo Comune d’Europa per numero di borgate. Dal 21 giugno 2019, quattro inediti spettacoli che rievocano la memoria dei luoghi rappresentati in quattro borgate, scelte per questa prima edizione: Borgata Tavernette (21 giugno) con l’interpretazione di Ettore Bassi, Borgata Verna (12 luglio) con l’interpretazione di Eugenio Allegri, Borgata Picchi (14 luglio) con l’interpretazione di Daniele Ronco, e Borgata Pieve (20 luglio) con l’interpretazione di Ugo Dighero.

Ogni borgata ha il suo spettacolo e il suo racconto, frutto di interviste realizzate da Daniele Ronco, direttore artistico della compagnia Mulino ad Arte e ideatore del format “Teatro a pedali”, ad anziani residenti nel territorio e ad un’accurata ricerca storica. Gli eventi sono organizzati in sinergia con le comunità locali, con l’intento di “fare comunità attraverso la vecchia comunità”, valorizzando le specificità di ciascuna borgata, piccoli scrigni di meraviglie da scoprire.

L’aspetto innovativo della rassegna è la sua completa auto sostenibilità, grazie all’impiego del format “Teatro a Pedali™”, di cui Mulino ad Arte è l’ideatore. Il pubblico potrà assistere allo spettacolo pedalando biciclette che generano, grazie a un sistema di cogenerazione elettrica, l’energia necessaria ad illuminare la scena teatrale.

L’aspetto innovativo della rassegna è la sua completa auto sostenibilità, grazie all’impiego del format “Teatro a Pedali™”, di cui Mulino ad Arte è l’ideatore. Il pubblico potrà assistere allo spettacolo pedalando biciclette che generano, grazie a un sistema di cogenerazione elettrica, l’energia necessaria ad illuminare la scena teatrale.

Il progetto “Teatro a pedali” è realizzato con il sostegno della Compagnia di San Paolo nell’ambito del Bando Open Lab. Il progetto “Teatro nei borghi” è finanziato e sostenuto dal Comune di Cumiana e dalla Fondazione CRT.

Per informazioni e prenotazioni: tel. 370.3259263 – info@mulinoadarte.com – www.teatroapedali.it

GALLERY FOTO

Teatro nei Borghi - 1^ edizione 2019

Contatti

Teatro a Pedali
Email: info@teatroapedali.it

Federica Leone
Responsabile dell’organizzazione
Telefono: 3662089953
Email: distribuzione@mulinoadarte.com

Privacy Policy

Chi siamo

L’indirizzo del nostro sito web è: http://www.teatroapedali.it.

Quali dati personali raccogliamo e perché li raccogliamo

Commenti

Quando i visitatori lasciano commenti sul sito, raccogliamo i dati mostrati nel modulo dei commenti oltre all’indirizzo IP del visitatore e la stringa dello user agent del browser per facilitare il rilevamento dello spam.

Una stringa anonimizzata creata a partire dal tuo indirizzo email (altrimenti detta hash) può essere fornita al servizio Gravatar per vedere se lo stai usando. La privacy policy del servizio Gravatar è disponibile qui: https://automattic.com/privacy/. Dopo l’approvazione del tuo commento, la tua immagine del profilo è visibile al pubblico nel contesto del tuo commento.

Media

Se carichi immagini sul sito web, dovresti evitare di caricare immagini che includono i dati di posizione incorporati (EXIF GPS). I visitatori del sito web possono scaricare ed estrarre qualsiasi dato sulla posizione dalle immagini sul sito web.

Cookie

Se lasci un commento sul nostro sito, puoi scegliere di salvare il tuo nome, indirizzo email e sito web nei cookie. Sono usati per la tua comodità in modo che tu non debba inserire nuovamente i tuoi dati quando lasci un altro commento. Questi cookie dureranno per un anno.

Se hai un account e accedi a questo sito, verrà impostato un cookie temporaneo per determinare se il tuo browser accetta i cookie. Questo cookie non contiene dati personali e viene eliminato quando chiudi il browser.

Quando effettui l’accesso, verranno impostati diversi cookie per salvare le tue informazioni di accesso e le tue opzioni di visualizzazione dello schermo. I cookie di accesso durano due giorni mentre i cookie per le opzioni dello schermo durano un anno. Se selezioni “Ricordami”, il tuo accesso persisterà per due settimane. Se esci dal tuo account, i cookie di accesso verranno rimossi.

Se modifichi o pubblichi un articolo, un cookie aggiuntivo verrà salvato nel tuo browser. Questo cookie non include dati personali, ma indica semplicemente l’ID dell’articolo appena modificato. Scade dopo 1 giorno.

Contenuto incorporato da altri siti web

Gli articoli su questo sito possono includere contenuti incorporati (ad esempio video, immagini, articoli, ecc.). I contenuti incorporati da altri siti web si comportano esattamente allo stesso modo come se il visitatore avesse visitato l’altro sito web.

Questi siti web possono raccogliere dati su di te, usare cookie, integrare ulteriori tracciamenti di terze parti e monitorare l’interazione con essi, incluso il tracciamento della tua interazione con il contenuto incorporato se hai un account e sei connesso a quei siti web.

Per quanto tempo conserviamo i tuoi dati

Se lasci un commento, il commento e i relativi metadati vengono conservati a tempo indeterminato. È così che possiamo riconoscere e approvare automaticamente eventuali commenti successivi invece di tenerli in una coda di moderazione.

Per gli utenti che si registrano sul nostro sito web (se presenti), memorizziamo anche le informazioni personali che forniscono nel loro profilo utente. Tutti gli utenti possono vedere, modificare o cancellare le loro informazioni personali in qualsiasi momento (eccetto il loro nome utente che non possono cambiare). Gli amministratori del sito web possono anche vedere e modificare queste informazioni.

Quali diritti hai sui tuoi dati

Se hai un account su questo sito, o hai lasciato commenti, puoi richiedere di ricevere un file esportato dal sito con i dati personali che abbiamo su di te, compresi i dati che ci hai fornito. Puoi anche richiedere che cancelliamo tutti i dati personali che ti riguardano. Questo non include i dati che siamo obbligati a conservare per scopi amministrativi, legali o di sicurezza.

Dove spediamo i tuoi dati

I commenti dei visitatori possono essere controllati attraverso un servizio di rilevamento automatico dello spam.