TEATRO A PEDALI FESTIVAL 2020 R-estate con noi

TEATRO A PEDALI FESTIVAL 2020 R-estate con noi

A Cumiana e Piossasco, in provincia di Torino, Daniele Ronco di “Mulino ad Arte” riporta il teatro nelle piazze. Una rassegna di sei spettacoli a impatto zero, alimentati con l’energia prodotta dal pubblico in sella alle biciclette del format “Teatro a pedali”

 Giovedì 16 luglio, Piossasco  cortile del teatro Il Mulino
Domenica 19 luglio, Cumiana, Villa Venchi
Venerdì 24 luglio, Cumiana, Villa Venchi
Giovedì 30 luglio, Piossasco, cortile del teatro il Mulino
Sabato 8 agosto, Cumiana, Villa Venchi
Giovedì 20 agosto, Piossasco, cortile del teatro il Mulino

 

Dal 16 luglio al 20 agosto 2020, a Cumiana e Piossasco, in provincia di Torino, la compagnia teatrale “Mulino ad arte” porta in scena il “Festival Teatro a Pedali”, una rassegna di 6 spettacoli di teatro a basso impatto ambientale grazie al sistema di co-generazione elettrica collegato a 15 biciclette che permette di alimentare l’impianto audio-luci del palcoscenico grazie alla pedalata del pubblico.

Il format “Teatro a pedali” ideato da Mulino ad Arte è nato per sensibilizzare gli utenti al tema dell’eco-sostenibilità attraverso un approccio esperienziale e coinvolgendo il pubblico negli eventi dal vivo.

Cumiana e Piossasco sono due location significative per Mulino ad Arte.
Con le sue 90 borgate, Cumiana ha ospitato l’edizione precedente di “Teatro nei borghi” dedicata al recupero della memoria storica dei luoghi, il cui progetto continua con due serate all’interno del Festival Teatro a Pedali.

Piossasco è invece la sede del teatro comunale “Il Mulino”, in via Riva Po, 9, di cui Mulino ad Arte si è aggiudicata la nuova gestione. L’apertura del teatro è rimandata, a causa emergenza sanitaria, in autunno con un progetto di “Casa della cultura” per i cittadini che vedrà un ricco programma di teatro, cinema ed eventi improntato alla sostenibilità ambientale, sia nei temi che verranno trattati che nella gestione stessa degli spazi. Per gli appuntamenti estivi saranno gli spazi all’aperto del teatro ad accogliere il Festival.

“Portiamo il teatro in piazza, parlando di sostenibilità, utilizzando la bicicletta, mezzo importante in questa nuova fase, e coinvolgendo il pubblico nello spettacolo per recuperare il senso di comunità e di partecipazione – commenta Daniele Ronco, direttore artistico di “Mulino ad arte” – Dopo mesi di inattività, vogliamo ripartire portando in scena spettacoli con il format “Teatro a pedali”, evoluzione di un percorso che Mulino ad Arte ha iniziato con “Mi abbatto e sono felice”, il monologo in cui pedalando illumino la scena”.

 

Gli spettacoli.

Le serate di giovedì 16 luglio, a Piossasco, presso il teatro Il Mulino, e di domenica 19 luglio, a Cumiana, presso Villa Venchi, saranno in compagnia del Coro itinerante del Regio, che inaugura così la partnership con “Mulino ad Arte”.

Venerdì 24 luglio e domenica 9 agosto, il Festival torna a Villa Venchi di Cumiana, per continuare, con due spettacoli in prima nazionale, il teatro di narrazione delle comunità, frutto delle interviste di Daniele Ronco alle persone più anziane delle borgate Costa e Luisetti- Marsaglie. Gli spettacoli saranno interpretati rispettivamente da Vinicio Marchioni e da Adriano Giannini.

Giovedì 30 luglio, vedrà in scena Ugo Dighero e Daniele Ronco con uno spettacolo dedicato all’ambiente e alla sostenibilità, dal titolo “Un pianeta ci vuole” scritto a quattro mani dagli stessi interpreti.

“La donna più grassa del mondo”, di Emanuele Aldrovandi, in scena giovedì 20 agosto a Piossasco, uno spettacolo di umorismo nero, di tesa ironia e di feroce critica sociale, è il vincitore della call nazionale indetta da “Mulino ad Arte” per premiare una sceneggiatura sul tema della crisi climatica.

Gli spettacoli sono alle 21,30 e durano 1 ora.

Il costo del biglietto singolo è di 10 euro.

Bambini fino a 14 anni: 3 euro (solo se accompagnati da un adulto pagante)

La prenotazione è obbligatoria e si invitano i partecipanti a recarsi nelle sedi di spettacolo   alle 20.45.

Per accedere è obbligatorio l’uso della mascherina.

Per informazioni e prenotazioni: tel./whatsapp 370.325926, info@mulinoadarte.com

Prima e durante lo spettacolo, i partecipanti saranno invitati a pedalare, nel rispetto delle misure anticontagio, con l’obiettivo di contribuire all’auto-sostenibilità dell’evento.

Il progetto “Teatro a pedali” è sostenuto dalla Compagnia di San Paolo ed è inserito, come obiettivo specifico, nel macro progetto “Play Your Life”, finanziato dal bando Funder35 di Cariplo per il triennio 2018-2020.

PROGRAMMA

Giovedì 16 luglio 2020, Piossasco, Teatro il Mulino (via Riva Po, 9)

Coro itinerante del Regio, Guerra e pace, Canzoni tra eroismo e pacifismo, Artisti del Teatro Regio Torino (Cristiana Cordero – soprano, Daniela Valdenassi – mezzosoprano, Giancarlo Fabbri – tenore, Davide Motta Fré – basso, Paolo Grosa – pianoforte)

Domenica 19 luglio 2020, Cumiana, Villa Venchi

Coro itinerante del Regio, Quintetto Prestige (Federico Giarbella – flauto, Alessandro Cammilli – oboe, Luigi Picatto – clarinetto, Ugo Favaro – corno, Orazio Lodin – fagotto)

Venerdì 24 luglio 2020, Cumiana, Villa Venchi

Storie di Borgata – Costa, interpretato da Vinicio Marchioni, scritto da Daniele Ronco. Prima nazionale

Giovedì 30 luglio 2020, Piossasco, cortile del Teatro il Mulino (via Riva Po, 9)

“Un pianeta ci vuole”, di e con Ugo Dighero e Daniele Ronco con musiche dal vivo Andrea Cauduro

Sabato 8 agosto 2020, Cumiana, Villa Venchi

Storie di borgata – Luisetti/Marsaglie, interpretato da Adriano Giannini, scritto da Daniele Ronco. Prima nazionale

Giovedì 20 agosto 2020, Piossasco, cortile del Teatro il Mulino (via Riva Po, 9)

“La donna più grassa del mondo”, di Emanuele Aldrovandi, con Luca Cattani, Alice Giroldini, Marco Maccieri, regia di Angela Ruozzi, Centro Teatrale MaMiMò. Spettacolo vincitore del bando nazionale sul tema sostenibilità ambientale/cambiamento climatico indetto da Mulino ad Arte

Informazioni

www.mulinoadarte.com

www.teatroapedali.it

 

Ufficio stampa

Elisa Gallo

info@elisagallo.it

tel. 328.7355957

 

 

 

NOTIZIE SULLE CALL E FINALISTI

NOTIZIE SULLE CALL E FINALISTI

Ringraziando tutti per aver partecipato al bando CALL PER ARTISTI TEATRO A PEDALI IL FESTIVAL” vi vogliamo aggiornare sulla situazione relativa alla ripresa delle nostre attività.
Purtroppo il nostro festival al Teatro Franco Parenti è rimandato in quanto, come tutti saprete, la situazione in Lombardia è ancora molto critica e quindi non ci sarà possibile realizzare l’iniziativa nei tempi stabiliti. 

Abbiamo però fatto una pre-selezione degli spettacoli che ci avete mandato. 
Con molta probabilità, uno o due spettacoli verranno selezionati per partecipare all’edizione piemontese del festival, che avverrà nei Comuni di Piossasco e Cumiana. 

Non appena avremo delle date certe ma soprattutto la sicurezza di poter ripartire, contatteremo le compagnie che abbiamo scelto.

Intanto vi comunichiamo i 5 spettacoli  finalisti:
Mamimò  “La donna più grassa del mondo” 
Fossick Project  “ The Great Giant Leap”
If Prana – associazione culturale “Trash
La Ribalta teatro      “Settimo Continente”
Compagnia Sanpapié “Evoluzione. Riflessioni postume di un Austrolopiteco”
La scelta dipende da molti fattori, quali il numero di attori in scena, le esigenze tecniche e la coerenza con il tema che affrontiamo nel nostro festival. 

CALL PER ARTISTI E PERFORMER TEATRO NEI BORGHI 2020“:  vi vogliamo aggiornare sulla situazione relativa alla ripresa delle nostre attività.

Purtroppo in questo momento non ci è possibile programmare un’attività residenziale, dobbiamo per forza reinventare parte del nostro festival, nella speranza che ci permettano di ripartire.
Le candidature già presenti saranno prese in considerazione per la prossima edizione del festival, nel caso i soggetti siano ancora interessati e qualora si riuscisse a programmare l’edizione.

Speriamo davvero di poter ripartire insieme!

Daniele Ronco,
direttore artistico di Mulino ad Arte.
CALL PER ARTISTI “TEATRO A PEDALI FESTIVAL”

CALL PER ARTISTI “TEATRO A PEDALI FESTIVAL”

Teatro a Pedali – il Festival  è una call  per la ricerca di spettacoli che trattino il tema della sostenibilità ambientale/cambiamento climatico.

Il problema più grave che l’umanità dovrà affrontare nei prossimi decenni: il cambiamento climatico, con tutte le conseguenze che esso comporta sulle specie viventi che abitano il nostro Pianeta.

teatro a pedali festival

La Compagnia Mulino ad Arte in collaborazione con il Teatro Franco Parenti di Milano e la città di Piossasco (To), promuove un bando al fine di intercettare compagnie teatrali o singoli artisti che trattino i temi legati alla sostenibilità ambientale/cambiamento climatico.
Gli spettacoli che verranno selezionati verranno inseriti nel “Festival Teatro a pedali” che si svolgerà presso il Teatro Franco Parenti di Milano dal 2 al 5 luglio 2020 e presso il Mulino di Piossasco (To) il 17 luglio 2020.

SCADENZA DEL BANDO

Per partecipare al bando gli artisti/compagini devono presentare domanda entro e non oltre le ore 14.00 dell’ 30 aprile 2020

CONTATTI
Per ogni ulteriore informazione è possibile rivolgersi a Mulino ad Arte 370.3259263 // mulinoadarte@gmail.com

SCARICA QUI IL BANDO COMPLETO

CALL PER ARTISTI E PERFORMER TEATRO NEI BORGHI 2020

CALL PER ARTISTI E PERFORMER TEATRO NEI BORGHI 2020

Online il nuovo bando Teatro nei Borghi aperto ad artisti e performer nazionali

Teatro nei Borghi è una call per l’assegnazione di una residenza rivolta ad artisti, attori e performer nazionali.

bando teatro nei borghi
Teatro nei borghi – Borgata Pieve – 20 luglio 2019

L’idea del progetto di Residenza Artistica Teatro nei Borghi” di Mulino ad arte è principalmente quella di dare l’opportunità ad artisti e/o compagini professionali, attraverso un sostegno economico e un tutoraggio artistico/organizzativo/tecnico, di favorire lo sviluppo di uno spettacolo/performance che rappresenti la storia passata e presente della comunità ospitante.

Al termine della residenza gli artisti presenteranno una messa in scena della durata di almeno 45 minuti relativa al lavoro svolto. Lo spettacolo verrà inserito nella seconda edizione del festival “Teatro nei Borghi”, che si svolgerà nei mesi di giugno e luglio 2020 presso il Comune di Cumiana (To).

PERIODO DELL’OSPITALITA’
La residenza avrà  luogo dal 13 al 19 luglio 2020.

SCADENZA DEL BANDO
Per partecipare al bando gli artisti/compagini devono presentare domanda entro e non oltre le ore 14.00 dell’ 30 aprile 2020

SCARICA QUI IL TESTO INTEGRALE DEL BANDO

UOVA TOSTE AL POLO DEL ‘900 TORINO

UOVA TOSTE AL POLO DEL ‘900 TORINO

Si è svolto in una splendida e rinnovata cornice il penultimo appuntamento di Teatro a Pedali, nella tappa Torinese.

In scena Costanza Frola e Michele Guaraldo, nello spettacolo per bambini e adulti, UOVA TOSTE che ci fa riflettere sul delicato argomento dei disturbi alimentari risultando però simpatico e molto ben scritto.
Grazie al Polo del ‘900 hanno trovato posto le 12 biciclette ormai consuete per questo format… e le ruote non hanno smesso di girare per tutta la durata dello spettacolo. Tutti gli spettatori presenti si sono alternati fornendo energia per le luci e l’impianto audio.

Non perdetevi la prossima tappa

Teatro sociale – Pinerolo

OPEN DAY LIVE SHOW ORBASSANO

OPEN DAY LIVE SHOW ORBASSANO

Grazie al tuo contributo illuminerai il teatro Pertini dove, nel corso della serata, verrà presentata la nuova stagione teatrale.

La giornata sarà organizzata in collaborazione con le associazioni del territorio.

 

Ore 21  – Concerto al Teatro Pertini con The Family Band illuminato da Teatro a Pedali

L’ingresso è gratuito!

Ugo Dighero chiude Teatro nei Borghi a Borgata Pieve con successo

Ugo Dighero chiude Teatro nei Borghi a Borgata Pieve con successo

Sono 180 le persone che sono venute a sentire, per un’ultima emozionante serata, le storie degli abitanti di Cumiana.
Protagonisti questa sera altri illustri abitanti di Borgata, tale Pieve, presenti tra il pubblico ed entusiasti come il pubblico.

Questa tappa che chiude la prima rassegna ecosostenibile d’Italia, ha avuto la grande collaborazione di molti ragazzi e giovani che hanno alimentato la serata, complice la meravigliosa cornice della chiesa dietro la scenografia e la grande bravura di Ugo Dighero.

L’attore non si è risparmiato qualche battuta sull’efficenza della pedalata dei presenti, che hanno colto la sfida producendo davvero molta energia!

Non ci resta che aspettare il prossimo appuntamento di Teatro a Pedali, perchè è uno spettacolo la terra e noi, tramite piccoli gesti come risparmiare il consumo energetico, possiamo fare tanto!

Arrivederci al 15 di settembre al Polo del 900!!

Daniele Ronco a Borgata Picchi – 14 luglio 2019

Daniele Ronco a Borgata Picchi – 14 luglio 2019

A pochissima distanza dallo spettacolo con Eugenio Allegri, questa volta il protagonista ha giocato in casa! Daniele Ronco è salito sul palco, emozionatissimo eppure impeccabilmente professionale, a narrare vicende d’amore, di guerra, di giochi dimenticati e sentimenti sempre presenti.

Uno sviluppo emozionale della serata che ha visto più di 120 persone presenti e impavide, nonostante la pioggia, sotto la tettoia della piccola chiesetta dei Picchi. Questo luogo così antico ha potuto rivivere ancora una volta le sue vecchie glorie, tra Bambin ‘e sucher e storie d’amore durante le guerre mondiali.

Una serata meravigliosa

Nel dopo serata gli abitanti dei Picchi, come nei precedenti appuntamenti, hanno salutato il loro “bambino” di casa con un ricco buffet.

Ecco la galleria della serata

Eugenio Allegri a Borgata Verna – TEATRO NEI BORGHI

Eugenio Allegri a Borgata Verna – TEATRO NEI BORGHI

Nel nostro tour il 12 luglio è stato il turno di un grande della letteratura teatrale, Eugenio Allegri, il grande di “Novecento” ha infatti raccontato con il suo carisma, le storie e vicende di due degli abitanti della borgata Verna.

Teatro a Pedali continua a gonfie vele.

Più di 100 persone hanno assistito allo spettacolo della serata ospitato all’aperto, senza pioggia questa volta a rovinare l’atmosfera.

La location , il Ristorante Freidour ha accolto calorosamente i pedalanti e gli spettatori, ancora una volta in una cornice suggestiva.

La scenografia, illuminata dalle lucine quasi vome in una favola, ha brillato sotto la luna, mostrando quelle foto storiche che tanto sono care agli abitanti della borgata.

Qui sotto potete trovare le foto del secondo appuntamento.

Ettore Bassi a Borgata Tavernette – 21 giugno 2019

Ettore Bassi a Borgata Tavernette – 21 giugno 2019

Il 21 giugno è iniziato il primo festival ecosostenibile alimentato dalla tecnologia che sta alla base del format Teatro a Pedali.

LA PRIMA RASSEGNA ECOSOSTENIBILE: TEATRO NEI BORGHI
A inaugurare i 4 spettacoli della stagione estiva, l’attore (e ballerino) Ettore Bassi, reduce dal recente successo a Ballando Con le Stelle. In una serata piovosa e umida lo spettacolo è riuscito a riscaldare i cuori degli spettatori grazie alla sceneggiatura e all’interpretazione dell’attore. Così le parole di Nella e Mario, raccolte da Daniele Ronco nelle interviste face-to-face sono diventate due emozionanti monologhi che hanno riportato inevitabilmente il pubblico a un’antica memoria collettiva.

La location gentilmente concessa dal parroco di Cumiana “all’ultimo minuto” – dice Daniele nella presentazione, – “causa pioggia incessante”, è stata la chiesetta di S. Pietro in Vincoli a Tavernette, egregiamente illuminata dall’impianto di co-generazione elettrica che ha permesso agli spettatori di generare energia pedalando mentre guardavano lo spettacolo.

La chiesa di S. Pietro in Vincoli a Tavernette è la prima chiesa ad essere illuminata con il teatro a pedali.

Punto a favore per la scenografia, doppiamente ecosostenibile in quanto illuminata con l’energia a pedali e creata con materiali prelevati al 100% nelle zone cumianesi. Le foto ingiallite e preziosissime degli abitanti completano la preziosa cornice a cui fanno da sfondo le immagini dei protagonisti interpellati nelle interviste.

Qui sotto potete trovare le foto del primo appuntamento.
PROSSIMI APPUNTAMENTI:
Rassegna Teatro nei Borghi – Borgata Verna – Cumiana 12 LUGLIO

Rassegna Teatro nei Borghi – Borgata Picchi – Cumiana 14 LUGLIO