13 luglio 2024 ore 21:00

Cumiana (TO), Borgata Picchi - Località "Capela"

ANTEPRIMA NAZIONALE

MARGHERITO
c'è tempo per tornare a casa

IMG_4116 (1)

di Francesco Bianchi e Daniele Ronco
con Daniele Ronco
regia Francesco Bianchi
produzione Mulino ad Arte / Associazione La Cevitou – Ecomuseo Terra del Castelmagno

Margherita, in occitano Margherito, era una donna eco-sostenibile senza saperlo. In casa aveva davvero poco: una stufa, una pentola, un ceppo di legno e qualche capra.
Margherita è una figura archetipica, un modello che molti potranno, grazie al proprio bagaglio di esperienze,riconoscere come familiare e vicina a sé.
Margherita era sola senza esserlo. Aveva una cerchia di persone che venivano a trovarla, anche solo per il gusto di sedersi accanto a lei e respirare la sua saggezza popolare, le sue poesie, le canzoni, i racconti di una vita che a detta sua non le ha dato molto ma che forse le ha donato cose preziose come la serenità a prescindere dal possesso e dai futili problemi del mondo.
Margherita aveva un legame intimo ed ancestrale con il cielo e con le stelle. Depositaria di quei racconti che si tramandavano oralmente di generazione in generazione è stata l’ultima a conoscere e tramandare le costellazioni con i loro nomi antichi, che riportano ad un mondo montano ed agreste che non esiste più, legati al tempo ed ai ritmi del lavoro nei campi (la chiocciata, il portafusi, i tre falciatori, la portatrice del pane…) e che a loro volta dettavano il tempo del lavoro. 

Prenotazione
Ø PHI TUNING

Da martedì 21 a domenica 26, ore 9-13 e 15-19, una persona ogni ora. In Sala Colonna, di fronte al foyer del teatro.

Costo 20€/ora