Madre Terra

26 giugno 2022

I cambiamenti ambientali raccontati in prima persona da chi vive di agricoltura, perché spesso non ci vogliamo credere. La Terra non ci appartiene, siamo noi che apparteniamo alla Terra.

Ore 21.30 - SALUTI DALLA TERRA

Produzione Teatro dell’Orsa
Con Bernardino Bonzani, Monica Morini, Lucia Donadio, Gaetano Nenna, Elia Bonzani  

Regia Monica Morini, Bernardino Bonzani

Programma della giornata​

Ore 10-13

RIDARE CORPO ALLA NATURA

Laboratorio di teatro-danza basato sulle tecniche del forest bathing, volto a stabilire un rapporto di dialogo e di ascolto con il mondo, naturale e non, in cui viviamo. 

📍 Vivaio del Parco Monte San Giorgio

Ore 16-17.30

LABORATORIO

Laboratori gratuiti sui temi dell’agricoltura a cura dei Green Guys e di Eicom Energia

Prenota qui

📍Parco Baden Powell

Ore 18-19.30

APERI-TALK con:

Barbara Avellino, titolare dell’omonima azienda agricola vitivinicola nell’Oltrepò pavese
Serena Giraudo, titolare dell’azienda agricola L’orto di Ostana sulle montagne cuneesi

📍sala teatrale

Ore 21.30

SPETTACOLO TEATRALE

SALUTI DALLA TERRA

Questa casa è in fiamme? O siamo noi a cuocerci lentamente, come rane ignare, nella pentola che abbiamo acceso? Cosa sappiamo e non vogliamo credere? Di cosa ci preoccupiamo davvero? Dal ghiaccio per gli spritz, alla plastica galleggiante dentro le nostre vite fino ai ci pensiamo domani.
Il rischio, parlando di emergenza clima, è di fermarsi ancor prima di iniziare. Di non agire. Forse, come il Barone di Münchhausen, ci salveremo dalle sabbie mobili tirandoci fuori per i capelli. Greta e milioni di giovani si muovono e chiedono un cambiamento radicale nel nostro stile di vita. La Terra non ci appartiene, siamo noi che apparteniamo alla Terra.

trailer

📍arena estiva

Scegli il tuo biglietto

Ridare corpo alla natura

25
  • Laboratorio

Aperi-talk

10
  • Aperi-talk

Combo

15-22
  • Aperi-talk
  • Spettacolo

Ø PHI TUNING

IL CONCERTO ONE-TO-ONE

Sdraiato/a su un lettino sonoro vibro-acustico, godrai di una musica estemporanea totalmente personalizzata, suonata da Enrico Giurdanella, ideatore di questo concerto armonico-risonante.
45 minuti esclusivi durante i quali farai esperienza di una accordatura psico-fisica profonda.

Da martedì 21 a domenica 26, ore 9-13 e 15-19, una persona ogni ora